raid

Manutenzione, ricostruzione, gestione raid1 software

Verifica dello stato del RAID1

cat /proc/mdstat



Simulazione di rottura disco fisico /dev/sda

Sostituzione disco rotto e ripristino raid1 software

copia delle partizione dal disco in funzione (/dev/sdb) verso il nuovo disco (/dev/sda)

sfdisk -d /dev/sdb | sfdisk /dev/sda

aggancio delle partizioni del nuovo disco alle partizioni raid1

mdadm –add /dev/md0 /dev/sda1
mdadm –add /dev/md1 /dev/sda2

Installazione CentOS 5.5 RAID 1 Mirror Software

Versione utilizzata scaricabile da http://isoredirect.centos.org/centos/5/isos/i386/

Premere il tasto <Skip>

Installazione “click and go”


Creazione RAID 1 Mirror

Riavvio del sistema

Impostazioni finali


Distribuzione GRUB Loader

grub

grub> device (hd0) /dev/sda
grub> root (hd0,0)
grub> setup (hd0)
grub> device (hd1) /dev/sdb
grub> root (hd1,0)
grub> setup (hd1)

Monitor RAID1

Nel file /etc/rc.local aggiungere la seguente riga di monitor raid1

mdadm --monitor --scan --mail=user@example.com delay=120 /dev/md0 /dev/md1 &

NOTA.
Se desideri ricevere aiuto o consulenza invia una richiesta gratuita compilando la scheda contatti al seguente link http://www.andreabalboni.com/contatti/ .