virtualizzazione

VMWare Install Free – How TO: installazione vmware vsphere esxi4.1

Questa guida illustrerà i passi e le attenzioni da osservare tese a ottenere un ambiente virtualizzato vmware di produzione stabile e performante in licenza completamente open source.

Requisiti
hardware compatibile secondo le HCL di vmware
( http://www.vmware.com/resources/compatibility/search.php )
registrazione necessaria al sito vmware
( https://www.vmware.com/account/customerRegistration.do? )
CD auto installante vmware
( https://www.vmware.com/tryvmware/index.php?p=free-esxi&lp=1 )

Consigli
Processore Intel di nuova generazione i3, i5, i7
( http://ark.intel.com/VTList.aspx )
8 GB Ram
controller hard disk con cache 512MB e backup battery unit
scheda di rete 1GB
nr. 2 hd 1TB in mirro + nr. 1 hd 1TB host spare
nr. 2 chiavette USB min 2GB per installazione vmware

Importante
Fondamentale è la compatibilità della controller per lavorare in massima sicurezza e prestazioni utilizzando al meglio il raid1 con hotspare e la cache per la scrittura. Un ruolo decisivo è svolto dalla scheda di rete: nel caso non risultasse compatibile al sistema vmware, questo produce un vincolo di fermo durante la fase di installazione.

Descrizione
VMWare Hypervisor ESXi 4.1 è possibile installarlo su una chiavetta USB che abbia almeno una capacità di 1GB e utilizzare i dischi come storage. L’installazione su chiavetta impegnerà circa 30 minuti. Attivata la licenza free di vmware, possiamo ripetere la stessa installazione sulla seconda chiavetta: in questo semplice modo abbiamo a disposizione l’hypervisor anche sulla seconda chiavetta da utilizzare nel caso di “fault” della prima.

Se sei interessato a questa tipologia di soluzione, puoi compilare il form al seguente linkhttp://www.andreabalboni.com/contatti/index.php .